L’arte di vivere 1/6

“Non sono bellissime queste cravatte?”. Ecco, questo sono io a vent’anni: ottobre 1984. Universitario con tanto di feluca al primo anno, camicia azzurra, maglione a V e cravatta sotto il maglione. Pantalone grigio cenere e clark ai piedi. Mi trovo davanti alla vetrina del negozio fighetto della città e perdo la vista su delle cravatte a righe, stile college inglese. Ascolto i Depeche Mode e Madonna, leggo Marquez e Buzzati. Beh, non è proprio tutto da buttare.
“È un imprenditore, è ricco, non ha bisogno di rubare come hanno fatto tutti quanti. Se ha fatto andare bene le sue aziende volete che non ci riesca con sto Paese? E poi c’è bisogno di una scossa”. Trent’anni da compiuti da poco, elezioni in vista. La gioiosa macchina da guerra non mi aveva poi convinto più di tanto, il tifo per il Milan di più. Sono seduto al bar di fronte a una grande statua con lancia e scudo a proteggere la città. Divanetti in penombra, un Negroni nel bicchiere, i capelli sono cortissimi ai lati delle orecchie e più lunghi nel centro. Vesto in giacca, ma senza cravatta. Jeans slavati e Tods ai piedi. No, qui non si salva niente.
“Ma la rubinetteria non si può avere satinata? Io l’avevo ordinata satinata anche per il bagno di servizio, cazzo!”. È il secondo trasloco in soli tre anni. Primavera del 2004, cammino per la casa ancora da arredare, calpestando un parquet a listoni lunghi, grido nel telefonino Sansung. Ho una polo Ralph Lauren blu su un pantalone caki. Non ho mai tempo per leggere e ascolto Rds. Ai piedi ho delle Church. Niente, manco il parquet salvo.
Sono le sette e trenta del mattino. Il caldo sotto il piumino è piacevole. Provo a estrarre una mano per sentire la temperatura esterna: freddooooo! La caldaia la faccio partire dalle otto: due ore. Stop e altre due ore il pomeriggio. Un’oretta la sera, giusto per rompere l’aria e, se non esco a far serata, mi fiocco sotto un plaid davanti a un film.
(Continua)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...