L’arte di vivere 4/6

Il pc acceso sulla pagina di ebay mi dice che ho ricevuto tre offerte per un vecchio Brionvega in radica: siamo a settecento euro e così la mesata è sfangata. Vendo roba vintage recuperata nelle cantine e nei mercati dell’usato. Non si riesce a credere quanta roba venga gettata indiscriminatamente e abbia invece altre vite ancora da vivere. Io la cerco, la stano, e la riporto a respirare aria nuova. Guadagno circa millesettecento euro al mese, spese ne ho poche e riesco a farla girare. Non penso più a quando guadagnavo almeno sette volte tanto. Non mi importa del prima è l’adesso che vorrei imparare a vivere. Ma sembra che tutto cospiri a rendere ogni passo pesante e incerto. La testa ruota verso sinistra. La mano destra si chiude a pugno e si stendono indice e pollice. Si raggiunge la posizione dell’arciere, come a voler scoccare una freccia verso sinistra. Poi si compie lo stesso movimento nella direzione opposta.
La sede dove si sarebbero svolti i corsi regionali si trovava proprio di fronte all’uscita della stazione. Era una palazzina anni Settanta a tre piani, con la facciata ocra. Tre gradini di granito sbertucciato salivano a una porta in legno con due vetri smerigliati e aprendola mi aspettavo suonasse una campanella, come in una vecchia merceria di paese. Alla reception sedeva una ragazzetta pallida con un maglione giallo, che quasi svaniva stagliandosi contro il muro, anch’esso giallo. Prima mi chiesi mentalmente cosa facessi in un posto del genere, poi a voce mi presentai alla pallida. Alzò e abbassò gli occhi più volte, mi disse flebilmente di compilare un modulo e di salire al primo piano. La direttrice avrebbe presentato i corsi a breve. (continua)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...