Mr. Turner

Mr-Turner-review

Dio è la luce. Sono le ultime parole del pittore William Turner, uno dei più grandi paesaggisti della storia della pittura e padre dell’impressionismo, gridate nel letto della casa dell’amante a Chelsea, appena prima di chiudere gli occhi per sempre e di smettere di vedere le meraviglie che per tutta la vita ha voluto riprodurre. Perché la vista per Turner è una vera e propria ossessione, lo scopo primo della vita: vedere e riprodurre per anche solo avvicinarsi alla perfezione della natura, allo stupore dell’effetto della luce sulle cose, alla bellezza di Dio, appunto.
Mr. Turner di Mike Leigh racconta gli ultimi anni del pittore. Già affermato e acclamato in patria, il pittore affronta la vita tra la morte del padre – al quale era legatissimo – e l’amore per una vedova matura che gli rimarrà accanto fino all’ultimo giorno. Solitario, egoista, burbero, Turner riserva tutta la sua sensibilità nei quadri: splendide marine, naufragi spettacolari, albe e tramonti da togliere il fiato. Ma se deve esprimere a parole le proprie emozioni, il nostro al massimo emette grugniti sordi o, nel momento di massima disperazione, un pianto disperato che erutta dal profondo come un urlo strozzato. L’urlo di un animale che, si sa, è incapace di piangere.  
Tra quadri di vita e vita nei quadri, il film alterna momenti di grande cinema – è un grande regista e non può dimenticarsi il suo mestiere e la sua arte – a momenti in cui Leigh si affida più alla bellezza e allo stupore della natura, che alla mediazione dell’occhio umano. Mr. Turner è un buon film di genere, ben ricostruito e altrettanto ben interpretato, ma che non riesce a toccare il cuore dello spettatore, come invece l’arte del pittore raggiunge ad ogni pennellata.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...