Festival del Film Locarno 68 – Ricki and the Flash

Ricki non è certo la migliore delle madri possibili. Una famiglia l’ha pure creata, così come tre figli, ma poi ha lasciato tutto per inseguire la sua libertà. “Sono nata Ricki”, dice la donna a sottolineare la sua indipendenza, la sua autonomia da tutto e da tutti, ma non dalla musica. Perché Ricki, che di giorno lavora come cassiera in un supermercato, la sera anima i locali della zona con il suo rock sanguigno, vitale, vero. Una vera american girl. Ricki ha barattato una vita comoda e agiata, lasciando un marito straricco e i tre figli, in cambio di una vita rock. Scelte, opinabili quanto si vuole, ma scelte: nette, dolorose, destinate a incidersi sulla pelle. Quando la figlia viene abbandonata dal marito e tenta il suicidio, Ricki viene richiamata in famiglia a riprendere quel ruolo lasciato tanto tempo prima. Il rientro non sarà dei più semplici. Perché la donna si troverà ad affrontare anche gli altri due figli (e il marito) che, in modo diverso, hanno subito la sua mancanza. Il riscatto, però, Ricki l’avrà nel finale, lasciando un messaggio positivo e speranzoso a tutti quanti.

Ricki and The Flash, film scelto per aprire le serate in Piazza Grande al 68mo Festival del Film di Locarno è una commedia abbastanza convenzionale, tutta poggiata sul personaggio interpretato da Meryl Streep: un’attrice che potrebbe interpretare qualsiasi essere umano, vegetale o minerale e essere sempre credibile. L’accoppiata Ricki/Streep è veramente immensa, così gli altri personaggi di contorno finiscono per essere solo abbozzati e mai conclusi del tutto. I tormenti della figlia, il rapporto con l’ex marito, quelli con gli altri due figli (uno etero e uno gay), così come il personaggio del compagno chitarrista scolorano, lasciando un senso di incompiuto alla storia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...