Love is in the air-Turbolenze d’amore

La ricetta per la perfetta commedia sentimentale moderna esiste e basta copiarla pari pari da alcuni successi planetari degli ultimi anni come Pretty Woman e Harry e Sally. Si prendono due interpreti carini, gli si affiancano dei personaggi di contorno ma di spessore (pensate all’Hector Elizondo-concierge Barney del primo o alla coppia Kirby-Fisher nel secondo), si condisce tutto con dialoghi brillanti e si prepara lo spettatore a un inevitabile happy end. Chi vuole può aggiungere una scena di casto nudo, ma non è indispensabile. Il problema delle ricette, però, è che fanno apparire facile la cosa. Così il risultato finale cambia in base al cuoco che quella ricetta prepara. Alexandre Castagnetti non è uno chef stellato, bensì un decente ristoratore capace di preparare piatti all’apparenza sfiziosi, ma che alla fine ti fanno alzare con l’impressione di aver lasciato qualcosa nel piatto in una tavola sparecchiata in fretta.

Love-is-in-the-foto-1
Julie e Antoine stanno tornando a Parigi da New York, la prima per sposarsi con un noioso avvocato, il secondo per tornare a lavorare nel suo Paese. Per il classico scherzo del destino i due, che sono stati turbolenti amanti in passato, si trovano fianco a fianco  sull’aereo e con il tempo del viaggio per capire i propri errori e immaginare un possibile nuovo inizio di storia d’amore. Gli ingredienti ci sono tutti, ma non sono di prima qualità. Seigner e Beidos non si possono definire dei simpatici (lui donnaiolo cinico e sfrontato, lei smorfiosetta con qualche punta isterica di troppo) e le situazioni nelle quali si trovano sono al limite dell’accusa di plagio. Si salvano i personaggi di contorno (il paterno e disincantato stuart e il debordante passeggero), ma non il film che alla fine fa prevalere l’aria stantia della prevedibilità a quella fresca che avrebbe dovuto portare. Si spera solo che non ne venga fatta l’ennesima riedizione italiana.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...