Picasso

68a8fb7187420a1d6f3d85fb084bfa0159cb677e

“A pensarci bene, il più delle volte vediamo un solo tratto della persona con cui stiamo, gli altri tratti sono coperti da un cappello, dalla luce, da una tenuta sportiva. Ognuno è abituato a completare l’insieme con quello che sa: ma Picasso, quando vedeva un occhio, l’altro non esisteva, per lui esisteva solo quello che vedeva. Come pittore, sopratutto come pittore spagnolo, aveva ragione: uno vede quello che vede, il resto è ricostruzione a memoria e i pittori non hanno niente a che fare con la ricostruzione, niente a che fare con la memoria, si occupano solo delle cose visibili. Il cubismo di Picasso fu lo sforzo di fare un quadro con queste cose visibili, e il risultato fu sconcertante, per lui e per gli altri”.

(Gertrude Stein – Picasso)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...