Donald Cried

L’età dell’adolescenza finisce quando uno lo decide. E a volte neanche allora. Peter ha deciso di lasciare la cittadina del Rhode Island in cui è cresciuto, gli amici e il passato da metallaro sballato per andare a Wall Street a inventarsi operatore di borsa. Quando quindici anni dopo deve ritornare nella cittadina per la morte della nonna, l’uomo scoprirà che il passato che pensava essersi lasciato alle spalle, in realtà è pronto a rifarsi vivo. Il passato ha il volto di Donald Treebeck, suo amico d’infanzia e vicino di casa che, al contrario, non ha mai voluto uscire dai ricordi e vive un’adolescenza continua. Peter, che nel frattempo ha perso il portafoglio e in città non ha più nessuno a cui rivolgersi, chiede aiuto a Donald riaprendo così un capitolo che pensava chiuso definitivamente. 
  
Kris Avedisian, regista, sceneggiatore e attore di Donald Cried, nel 2012 con la versione breve del film, ha vinto premi nel maggiori festival indipendenti americani. Solamente nell’inverno del 2015 ha girato la versione estesa che ha aperto la sezione Cineasti del Presente a Locarno 69. Donald Cried è un ritratto dolce amaro della difficoltà di crescere a ogni latitudine del mondo e, costruito interamente sui due personaggi antagonisti, può essere letto anche come l’ennesima variazione del mito di Peter Pan (Peter è il nome del protagonista che crede di poter crescere scappando dalla cittadina; Peter Pan è il nome della compagnia di bus che lo riaccompagnerà, alla fine del film, a NewYork). Ma Donald Cried è anche una bella storia di amicizia ritrovata e tradita in cui nessuno prevale sull’altro, ma ognuno dimostra la propria debolezza e forza nei confronti dell’altro. Come sempre più spesso accade al cinema indipendente americano dei nostri giorni, l’attenzione degli sceneggiatori si sposta velocemente dagli umani al contesto sociale. Così, anche Donald Cried non si sottrae alla regola non scritta e diventa il perfetto ritratto di una provincia gretta e ingenua, ben lontano dal mito americano destinato all’esportazione.  

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...